Digital Signage e studi medici: creare contenuti che funzionano

Digital Signage negli studi medici

Curare la comunicazione degli studi medici è fondamentale. Serve per aiutare a creare un ambiente meno asettico e impersonale facendo sentire il paziente accolto e a suo agio. Il Digital Signage ci viene in aiuto per dare vita a un’esperienza di visita che sia rassicurante e professionale allo stesso tempo.

Abbiamo già detto in questo articolo che un sistema Digital Signage funziona se funzionano i suoi contenuti. Un discorso che vale per tutti i contesti in cui viene installato, incluso l’ambiente medico e sanitario. Per questo tra poco vedremo come creare dei contenuti digital signage efficaci per migliorare la comunicazione del tuo studio medico.

Iniziamo col dire che immagini, video e messaggi visualizzati all’interno di una clinica o di un ambulatorio devono essere creati tenendo in considerazione tre aspetti:

  • Devono educare, informare e intrattenere i pazienti in attesa.
  • Vanno creati nell’ottica di aiutare il team a migliorare le proprie performance.
  • Possono essere utilizzati per scopi di marketing, rafforzamento della cultura interna, comunicazione di miglioramenti all’interno dell’ambulatorio o della clinica. 

È una scelta personale di ognuno se condensare tutti e tre questi obiettivi in unico monitor oppure se utilizzare dispositivi differenti.

Ad esempio, si può installare un totem dove visualizzare brevi consigli per la prevenzione delle patologie trattate, un monitor dove mostrare i servizi offerti e un kiosk touch per gestire le code migliorando l’efficienza della struttura.

Non è semplice. È richiesta una conoscenza profonda dei propri pazienti a cui deve seguire un’attenta progettazione della content strategy. Solo così si potrà essere certi di dare vita a contenuti che funzionano.

 

Sala d'attesa con Digital Signage

Soluzioni digital signage per lo studio medico

Le soluzioni digital signage che possono essere installate all’interno di uno studio medico sono varie. Non esistono limiti alle opzioni tra cui scegliere. Se però dovessimo indicarti delle combinazioni che sicuramente funzioneranno possiamo individuarne quattro:

  • Sistema di gestione delle code per ottimizzare i tempi di attesa.
  • Way finding per aiutare pazienti e visitatori a trovare in breve tempo l’ambulatorio o lo specialista che stanno cercando.
  • Contenuti informativi, educativi e d’intrattenimento per le persone che si trovano nella sala d’attesa.
  • Informazioni tecniche per segretarie, medici e infermieri così da agevolare la comunicazione interna.

6 consigli per una comunicazione efficace nello studio medico

Una comunicazione emozionale e strutturata all’interno dello studio medico riduce i livelli di stress dei pazienti. Infatti, se una persona dispone di maggiori informazioni, è più consapevole e quindi più tranquilla. Inoltre, se un utente ha un ricordo positivo della sua visita sarà più propenso a sceglierti quando avrà bisogno di rivolgersi nuovamente a una struttura sanitaria.

Ma come bisogna procedere per costruire una comunicazione efficace in ambito sanitario utilizzando il digital signage?

  1. Prediligi contenuti brevi e coincisi
  2. Utilizza un linguaggio facilmente comprensibile
  3. Rispondi alle domande più frequenti dei visitatori
  4. Informa e guida i pazienti
  5. Rendi semplice il momento del check-in
  6. Mantieni i contenuti aggiornati

 

1. Prediligi contenuti brevi e coincisi

Il segreto per attirare l’attenzione di pazienti e visitatori è creare messaggi brevi e coincisi. Facili e veloci da comprendere. È difficile che un paziente in preda all’ansia si soffermi più di qualche secondo a guardare il monitor. Inoltre, il cervello umano predilige ciò che viene percepito come semplice da elaborare e sarò più propenso a prestarvi attenzione.

 

2. Utilizza un linguaggio facilmente comprensibile

Evita un linguaggio tecnico nei contenuti informativi. Permetti a tutti di comprendere quello che stai dicendo. Una persona che non capisce cosa sta leggendo sarà un paziente a disagio e stressato. Anzi, nella maggior parte dei casi se un utente non riesce a capire quali sono i servizi che offre il tuo studio per un eccesso di tecnicismi corri il rischio di perdere un potenziale cliente perché non ha capito che gli stai offrendo proprio il trattamento che stava cercando. Se invece non puoi fare a meno di scivolare nel linguaggio medico, cogli l’occasione per educare i tuoi visitatori. Ad esempio, potresti alternare contenuti tecnici con schede che illustrano il significato dei termini che hai utilizzato.

 

3. Rispondi alle domande più frequenti dei pazienti e dei visitatori

In uno studio medico o in un ambulatorio, medici, infermieri e segretarie sono sempre impegnati e spesso non hanno tempo di fermarsi nemmeno cinque minuti per rispondere a perplessità e dubbi delle persone in attesa. Perché non delegare questo ruolo a un monitor o un totem? Puoi raccogliere qui tutte le domande che vengono fatte più spesso da pazienti e visitatori. Il vantaggio sarà doppio: loro non si sentiranno messi da parte e non ascoltati vivendo una migliore esperienza di visita mentre lo staff lavorerà con più tranquillità sapendo che chi è in attesa avrà comunque tutte le risposte che desidera senza sentirsi abbandonato a sé stesso.

 

4. Informa e guida i pazienti

Se hai un centro medico con tanti servizi e altrettanti ambulatori prevedi l’installazione di un sistema di wayfinding. Appena arrivato un paziente, soprattutto se è alla sua prima visita, non ha idea di dove andare e trovare ad accoglierlo all’ingresso una mappa ad che gli dà tutte le indicazioni necessarie per raggiungere la sua destinazione lo rassicurerà molto. Questo ridurrà drasticamente il numero di pazienti esasperati che andranno a lamentarsi all’accoglienza e di conseguenza anche i reclami e feedback negativi di chi ha visitato la tua struttura. Inoltre, utilizzare il Digital Signage per aiutare le persone a orientarsi migliora l’efficienza del personale che potrà concentrarsi su ciò che è prioritario senza perdere tempo a dare indicazioni a tutti i clienti.

 

5. Rendi semplice il momento del check-in

Utilizzare un monitor Digital Signage per visualizzare in modo chiaro e leggibile la procedura di check-in migliora sia la gestione del flusso delle visite che l’esperienza dei pazienti presso la struttura. In più, questo processo può essere ulteriormente semplificato installando un sistema di gestione delle code. Si tratta di un piccolo kiosk touch che permette alle persone di stampare il proprio numero mentre visualizzano a schermo promozioni dedicate o indicazioni su come proseguire il check in. In questo modo ottimizzerai i tempi di attesa dei tuoi clienti.

 

6. Mantieni i contenuti aggiornati

Tieni sempre presente che i pazienti e i visitatori sono interessati solo a informazioni che tornano loro utili. Ecco perché se hai delle aree dedicate nella tua struttura, dovresti visualizzare in ciascuna di esse dei contenuti creati ad hoc che si adattino alle specifiche esigenze del paziente che si trova in quell’area. Il Digital Signage è la tecnologia ideale per dare vita a questo tipo di comunicazione. Ricorda: più una persona sarà informata, più sarà soddisfatta e migliori saranno i feedback sul tuo studio medico che condividerà con parenti, amici e conoscenti.

 

Feedback customers

 

Come avrai notato leggendo questo articolo, il Digital Signage è uno degli strumenti più flessibili e dinamici per migliorare l’esperienza del paziente all’interno dello studio medico. Soprattutto grazie a una content strategy attentamente studiata.

I visitatori e i pazienti potranno finalmente conoscere tutti i servizi messi a disposizione dalla tua struttura senza togliere tempo prezioso allo staff che potrà concentrarsi su tutti quei compiti che non possono essere delegati a un monitor o a un totem.

Il tempo trascorso in sala d’attesa non sarà più un tempo morto. La persona potrà informarsi su come prevenire le patologie trattate dallo studio medico, sui trattamenti di cui potrà usufruire. Ma non solo. Sarà l’occasione per presentare agli utenti il team di specialisti con cui si interfacceranno attraverso una breve biografia. Il tutto contribuirà a rassicurare il paziente e farlo sentire maggiormente a suo agio.

In più, la comunicazione interna tra i membri dello staff sarà più rapida, precisa e fluida creando un ambiente di lavoro dinamico, strutturato e mai caotico.

Se hai uno studio medico e il tuo Digital Signage non sta dando i risultati sperati questo è il momento giusto per mettere in pratica i consigli che ti abbiamo indicato sopra. Se invece stai valutando se installarlo oppure no, adesso hai una panoramica abbastanza ampia di tutti i vantaggi che comporta l’utilizzo di una comunicazione digital signage in ambito sanitario. Non ti resta che fare la scelta giusta.